coniglio ariete

coniglio ariete

E’ una razza relativamente nuova che deriva dagli Arieti francesi, per questo motivo non ha ancora raggiunto il peso standard di altre razze più “vecchie”.
Caratteristica peculiare di questo coniglio è il portamento delle orecchie verso il basso, che gli conferisce un aspetto buffo e dolce, per giunta confermato dal mite carattere.
La testa si presenta piuttosto massiccia, con fronte larga e profilo del muso spiccatamente convesso.
E’ una razza molto apprezzata e pregiata.
Sono molto apprezzati il colore cincillà, il siamese ed il nero tinta unita.
I giovani portano le orecchie erette per alcuni mesi, poi le calano in momenti diversi.
Consigli Molto indicato come animale da compagnia (pet) per bambini.
Alimentazione pellettato specifico per conigli, fieno di buona qualità, verdure fresche a temperatura ambiente, frutta di stagione, abbeveratoio a goccia Riproduzione Pubertà a 3-4 mesi; Fertilità a 7-8 mesi; Gestazione 29-31 giorni; Riproduttività 3-4 anni.
Fino a 3 figliate per anno con una media di 7-8 coniglietti per parto Mantello bianco punteggiato di nero, altre colorazioni Occhi grigi o azzurri